Io?

by , under Disco di inediti

Marco Notari su Popon

Libellula Music/Audioglobe, 2011

Il terzo disco di Marco Notari porta nel titolo un punto interrogativo emblematico: il nostro sembra domandarsi se la musica contenuta in Io? sia effettivamente la propria strada stilistica, la sua peculiare attitudine espressiva.
Questo perché le dieci tracce qui contenute evidenziano una caratura compositiva prossima alla canzone d’autore, a un songwriting fortemente ispirato e per certi versi impegnato, ma anche una piacevole leggerezza di derivazione pop, nell’accezione più ampia del termine,

con tutto il suo bagaglio di facile fruibilità.
Una dicotomia, almeno così sembrerebbe, che con il susseguirsi degli ascolti si rivela equilibrio, vicinissimo alla giusta conciliazione di due emisferi che di solito non amano dialogare tra di loro. Ne è buon esempio Le stelle ci cambieranno pelle (con la partecipazione alla voce di Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione, autore anche della copertina), traccia con un testo di rara sensibilità poggiato su un’intelaiatura sonora leggera e facilmente assimilabile. Come del resto la sorta di wave di inizio Ottanta che caratterizza le forme de La terra senza l’uomo, altro passaggio apprezzabile anche per il suo significato.
Notari indaga nella propria personalità e nei rapporti umani, ma riesce ad allagare lo spettro visivo all’intera società che lo circonda, cosicchè rimane difficile non restare coinvolti nei messaggi emessi da Io?. Inoltre, il musicista torinese, facendo leva su un talento cristallino, sa passare con disinvoltura dalle atmosfere mielose di Dina, a quelle distese e spensierate di Io, il mio corpo e l’inconscio, alle tese strettoie elettroniche di Hamsik, senza perdere mai il filo di un discorso che in alcuni momenti – vedi L’invasione degli ultracorpi con ospite Dario Brunori – sa anche strattonare con forza.

Scritto da Roberto Paviglianiti

Tracklist:
* Io?
* Le stelle ci cambieranno pelle
* La terra senza l’uomo
* Dina
* Hamsik

* Io, il mio corpo e l’inconscio
* L’invasione degli ultracorpi
* Apollo
* Canzone d’amore e anarchia

* Io? Reprise

Popon consiglia l’ascolto di L’invasione degli ultracorpi, Hamsik e La terra senza l’uomo!

Vai alla pagina di Marco Notari
Vai alle altre Recensioni

Condividi