Una statua per Stefano D’Orazio

by , under Varie

Stefano D’Orazio su PopOn

Domani, 19 ottobre, alle 15 verrà inaugurata al Museo delle Cere di Roma la statua dedicata a Stefano D’Orazio, ex batterista dei Pooh. La statua è stata posizionata nella sala dedicata ai musicisti italiani contemporanei, insieme a quelle di artisti quali Pavarotti, Bocelli, Zucchero e Ligabue: con sembianze realistiche, D’Orazio appare in

piedi, dietro alla sua storica e mastodontica batteria, con il suo classico sorriso tra l’ironico ed il disincantato. “Essere stato immortalato accanto a dei nostri grandissimi come Ligabue, Bocelli, Pavarotti e Zucchero – commenta D’Orazio – è certamente gratificante, anzi credo che mi monterò sicuramente la testa! Mi sono andato a vedere qualche giorno fa e devo dire che mi sono fatto impressione. Le tecniche e i materiali che sono stati usati per realizzare la nuove statue del Museo, credo vengano dal cinema e somigliano incredibilmente ai soggetti originali, dalla pelle, ai peli nel naso, alle unghie, insomma dei veri replicanti. La “lapide” poi, che hanno piazzato accanto al mio Avatar, mi ha fatto particolarmente piacere perché non fa solo riferimento al mio fortunato trascorso, ma parla anche del mio presente il che mi fa sperare in un buon futuro.” Il Museo delle Cere di Roma è in Piazza SS. Apostoli 68 (Piazza Venezia) ed è aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 21.00 (per info: www.museodellecere.com).

Martedì 18 ottobre 2011

Vai alle altre Notizie

Condividi