Il Tenco pubblica ‘Ciao ragazzo’, live di Buarque con Capossela, Jannacci e Vanoni

by , under Varie

Il Club Tenco su PopOn

A salutare la 36esima edizione del Premio Tenco, che aprirà i battenti domani, 10 novembre, dal Teatro Ariston di Sanremo, ci sarà anche l’uscita di un disco. Si tratta di Ciao ragazzo (Ala Bianca/i dischi del Club Tenco), il live di un concerto tenuto nel 1996 proprio al Tenco dal compositore brasiliano Chico

Buarque de Hollanda. Sul palco dell’Ariston, quella volta in compagnia di Buarque, ci furono ospiti come Vinicio Capossela, Giorgio Conte, Ornella Vanoni, Enzo Jannacci, Grazia Di Michele, Tosca e molti altri ancora. All’interno del disco trovano perciò spazio tutti i duetti e le versioni in italiano dei brani di Buarque, più due suoi inediti in Italiano: Genova per noi e Anema e core. A decidere il cast di quel concerto, rivela una nota del Tenco, fu proprio il rapporto di vicinanza tra il compositore brasiliano e il mondo della musica italiana. Furono infatti selezionati quei cantanti che avevano portato in Italia i suoi brani, come Enzo Jannacci o come Tosca, che proprio in quei giorni si apprestava a pubblicare la sua versione di Trocando em miudos. A dare il titolo al disco è quel “Ciao ragazzo”, saluto tipico che Amilcare Rambaldi, primo ideatore del Festival di Sanremo e fondatore del Club Tenco, rivolgeva a chiunque, star o persona comune: al centenario della nascita sono dedicate quest’anno tutte le manifestazioni del Premio Tenco.

Mercoledì 9 novembre 2011

Vai alla pagina di Vinicio Capossela
Vai alla pagina di Enzo Jannacci
Vai alla pagina di Ornella Vanoni
Vai alle altre Notizie

Condividi