Pooh, in dvd 50 ore di legenda

by , under Varie

Pooh su PopOn

In una Milano stranamente piovosa i Pooh presentano un progetto ambizioso, che merita attenzione in questa epoca di crisi discografica: Pooh legend. Dietro questo titolo si celano quattro dvd, accompagnati da altrettanti libretti e inseriti in un cofanetto dorato del peso complessivo di oltre un chilo, che raccoglie il meglio di

oltre cinquanta ore di girato che la band più famosa d’Italia ha messo insieme in quarantasei anni di storia. Un lavoro epico, come il titolo lascia ben intendere, che però più che un’autocelebrazione appare come un regalo gradito per i fan e per quanti, per ragioni meramente anagrafiche, non hanno potuto seguire i primi decenni della band. Ci sono filmati dal vivo, oltre due ore, video che ritraggono i membri del gruppo dietro le quinte, nel tour bus, insomma in scene di vita quotidiana, ci sono i videoclip, non solo in italiano, ma anche in spagnolo e inglese, ci sono un po’ tutti i classici dei Pooh, una delle poche realtà di casa nostra ad aver retto nel tempo. Se è vero che i Pooh sono una delle rare realtà che si è potuta togliere tutte le soddisfazioni sia dal vivo che in studio, è anche vero che, con i vari cambi di line-up (presente una clip live, registrata al Manzoni di Milano, che vede ancora sul palco Riccardo Fogli, nel 1972), ultimo la dolorosa separazione da Stefano D’Orazio, la band ha saputo sempre rialzarsi, in virtù di una vitalità fuori dal comune, dall’oculatezza dei vari componenti, oculatezza che ha permesso proprio la realizzazione di un simile cofanetto, e non da ultimo, una certa umilità nel porsi di fronte al pubblico, mai come rockstar, ma sempre come persone. Per questo, durante la presentazione, Roby, Red e Dodi hanno più volte sottolineato come il termine legend non fosse un voler fare i superbi, ma un voler mettere le mani avanti su ipotesi future. Il marchio legend, del resto, sarà presenta anche nella prossima rimasterizzazione di tutti gli album della band, a partire dai primi quattordici, di proprietà della Warner, e a seguire con tutti gli altri, di proprietà degli stessi Pooh. Un lavoro di archiviazione encomiabile, in un’epoca di Torrent e di YouTube. Piacciano o meno, infatti, i Pooh sono la nostra storia. Pooh Legend esce distribuito da First Artist, prodotto direttamente dai Pooh. Prezzo al pubblico 59.90 euro.

Scritto da Michele Monina
Lunedì 5 marzo 2012

Vai alle Notizie sui Pooh
Vai alle altre Notizie

Condividi